La pervivencia del derecho romano en Bizancio. Una nota a partir del uso del latinismos en algunas fuentes iurídicas bizantinas

Abstract

Questo articolo fornisce una visione d’insieme sulla sopravvivenza del diritto romano nell’impero bizantino grazie all’analisi dell’uso di termini in lingua latina da parte della giurisprudenza bizantina in diversi momenti della sua storia, e specialmente nella cosiddetta Eisagoge, un testo giuridico scritto al fine del IX secolo e attribuito al patriarca Fozio.

 


 

This article provides a general outlook on the survival of Roman law in the Byzantine empire by the means of the use of Latin language terms by the Byzantine jurisprudence in different moments of its history, especially in the so called Eisagoge, a law book written at the end of 9th century and attributed to the patriarch Photios.

 

Data ricezione submission: 3.7.2020

Data accettazione submission: 12.12.2020